Cronaca

Guerrina, rabdomante in tv: "Il corpo è qui sotto, lo dice il pendolo"

"Guerrina è qui sotto, lo dice il mio pendolo". L'oggetto che oscilla e vibra è nelle mani di Antonio Sordi, rabdomante di Pian di Scò. Di fronte a lui ci sono fotografi e telecamere, ma non si tratta di un set televisivo, bensì di una stanza in...

rabdomante3

"Guerrina è qui sotto, lo dice il mio pendolo". L'oggetto che oscilla e vibra è nelle mani di Antonio Sordi, rabdomante di Pian di Scò. Di fronte a lui ci sono fotografi e telecamere, ma non si tratta di un set televisivo, bensì di una stanza in un casolare abbandonato di Piandimeleto.

Sordi è stato sul posto ripreso dalle telecamere di Pomeriggio Cinque, insieme all'inviata del programma Giorgia Scaccia. E' entrato nel rudere e il pendolo ha iniziato a vibrare e oscillare.

"Il punto è questo - dice Sordi - probabile che sotto ci sia una cisterna". Poi prende un pezzo di legno e batte sul terreno: "Suona a vuoto".

rabdomante 2La Procura al momento non ha ritenuto di dover procedere con ricerche apposite in quel luogo, anche se gli esiti di questi sopralluoghi erano stati segnalati.

"Non sono io che affermo questa cosa - dice Sordi - è il mio pendolo. E ci sono 5 persone che possono testimoniarlo".

Intanto le ricerche della donna continuano: negli scorsi giorni i carabinieri hanno portato a termine nuove battute. Ma per il momento nessuna traccia della casalinga scomparsa il 1 maggio 2014 da Ca' Raffaello.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerrina, rabdomante in tv: "Il corpo è qui sotto, lo dice il pendolo"

ArezzoNotizie è in caricamento