Covid: si aggravano le condizioni del cardinale Gualtiero Bassetti

Il presidente della Conferenza Episcopale Italiana dallo scorso 3 novembre è ricoverato presso la terapia intensiva 2 del Santa Maria della Misericordia di Perugia

Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana

Si aggravano le condizioni del cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza Episcopale Italiana nonché ex vescovo della diocesi di Arezzo Cortona Sansepolcro. Lo scorso 3 novembre il religioso è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva 2 presso l'Azienda Ospedaliera di Perugia Santa Maria della Misericordia dopo essere risultato Covid positivo. In queste ultime ore le sue condizioni, come riferisce una nota della Cei, parlando di un "aggravamento complessivo del quadro clinico".

"Accompagniamo con affetto e vicinanza il cardinale presidente – dichiara monsignor Stefano Russo, segretario generale della Cei – Sollecitiamo le nostre Chiese alla preghiera in questo momento di prova. Siamo certi che il Signore non farà mancare misericordia e consolazione al cardinale e a quanti sono duramente provati dalla malattia. Ricordiamo anche i medici, gli operatori sanitari e quanti si prendono cura dei sofferenti. Chiediamo a tutti di condividere queste intenzioni nei propri momenti di preghiera quotidiana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento