Tragedia in A1: schianto tra auto e tir. Nipote e nonna perdono la vita

Tragico incidente lungo il tratto aretino dell'Autostrada del Sole. Questa sera poco prima delle 20 un'automobile si è schiantata contro un autotreno. Entrambi i mezzi stavano viaggiando in direzione sud. Quattro in tutto le persone coinvolte...

incidente-autostrada3

Tragico incidente lungo il tratto aretino dell'Autostrada del Sole.

Questa sera poco prima delle 20 un'automobile si è schiantata contro un autotreno. Entrambi i mezzi stavano viaggiando in direzione sud. Quattro in tutto le persone coinvolte.

Due di queste, purtroppo, sono decedute in seguito alle gravi ferite riportate.

Si tratta di Noemi Avicolli di 19 anni e Lucia Pietrangelo di 81. Nipote e nonna. Entrambe le donne erano residenti ad Isernia in Molise.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Lo schianto è avvenuto nei pressi dell'area di servizio di Lucignano direzione sud. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 di Arezzo, la polizia stradale di Battifolle e due squadre dei vigili del fuoco. Sono stati i pompieri aretini ad estrarre i corpi dalle lamiere del veicolo. A quanto pare, secondo una prima e sommaria ricostruzione dei fatti, il mezzo pesante stava uscendo dall'area di servizio. L'auto non avrebbe fatto in tempo a rallentare e consentire l'ingresso del tir in autostrada.

La scarsa visibilità causata dalla nebbia e la presenza di un cantiere vicino a dove è accaduto l'incidente potrebbero essere tra le cause che hanno provocato il tragico schianto.

Le due donne si trovavano sedute sul lato destro dell'auto. Sono decedute sul colpo. Feriti anche A.C., 46 anni, e A.G. 56 anni, babbo e zio della ragazza. I due hanno riportato rispettivamente un trauma costale e addominale e traumi agli arti inferiori e superiori. Questi ultimi sono stati trasferiti in codice rosso all'ospedale San Donato di Arezzo. Al vaglio degli inquirenti la dinamica dei fatti. Il tratto aretino dell'A1 è rimasto bloccato per diverse ore. Traffico in tilt e code chilometriche. foto Play Video di Jonathan Barillari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento