menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La grandine imbianca Piazza Grande. Attesa per possibile neve a quote più basse

La neve si fa attendere invece, potrebbe scendere qualche fiocco a quote più basse nelle prossime ore

Piazza Grande imbiancata, ma non è neve. Oggi una fitta, ma breve grandinata è caduta sulla città di Arezzo e in particolar modo sul centro storico.

E così dopo poco ha iniziato a girare sui social una splendida fotografia della Piazza del Vasari. Bianca di grandine. il mattonato, gli arredi dei ristoranti, tutto pieno di chicchi di ghiaccio che hanno creato un'atmosfera ancora più surreale. Nel giorno di Natale infatti i locali sono rimasti vuoti, le cucine hanno lavorato per l'asporto e le consegne a domicilio.

E' stata infatti una titolare di locali in Piazza Grande a immortalare la scena. Silvia Albiani del Vasari Cafè e di Essenza di Dario e Anna ha scattato la foto. 

Possibili nevicate a quote più basse

La neve si fa attendere invece, potrebbe scendere qualche fiocco a quote più basse nelle prossime ore. L'allerta per nevicate nell'Appennino emessa dalla Regione Toscana durerà fino alla mezzanotte. Ma il bollettino emesso questa mattina aggiunge altri eventi atmosferici da tenere in considerazione.

L'ultimo bollettino della Regione Toscana

Flusso meridionale sulle coste tirreniche precede il transito di una saccatura nord-atlantica previsto fra oggi e la mattina di domani. Il transito della saccatura sarà associato ad un calo termico con possibile neve fino a quote basse.

Pioggia: Oggi, venerdì, precipitazioni sparse con cumulati medi intorno ai 10-20 mm sui rilievi di nord-ovest (cumulati massimi fino a 30 mm), sulle altre della regione cumulati medi e massimi non significativi. Domani, sabato, nella notte e fino al mattino precipitazioni anche a carattere di rovescio o breve temporale sulle zone appenniniche con cumulati medi fino a 10-20 mm, localmente superiori sull'Alto Mugello; puntuali massimi fino a 40-50 mm (specie su Alto Mugello). Sulle restanti zone centro meridionali precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio o locale breve temporale con cumulati medi non significativi e puntuali massimi fino a 20-30 mm.
Temporali: oggi, venerdì, nulla da segnalare. Domani sabato, fino alla mattina possibilità di brevi temporali sulle zone orientali e centro meridionali della regione
Vento: oggi, venerdì, vento forte di Libeccio sui crinali dell'Appennino e relative zone sottovento e sull'Arcipelago, sulla costa centro-settentrionale e zone adiacenti, con raffiche fino a 80-100 km/h. Attenuazione temporanea del vento nel corso del pomeriggio. Domani, sabato venti in intensificazione da nord est con forti raffiche fino a 90-110 km/h sui crinali appenninici, fino a 60-80 km/h sul litorale centro meridionale e rilievi e fino a 50-60 km/h sulle altre zone di pianura (localmente superiore allo sbocco delle valli appenniniche).
Neve: oggi, venerdì, dal pomeriggio, nevicate in Appennino inizialmente oltre gli 800-1000 metri, in progressivo calo di quota fino ai 400-500 metri in serata, in particolare sull'Alto Mugello. Cumulati: a quote di montagna fino a 20 cm, in particolare sui crinali e sui versanti emiliano-romagnoli; a quote di collina, sull'Alto Mugello, fino a 5 cm. Domani, sabato, nel corso della notte e fino alla mattina ancora precipitazioni nevose sulle zone Appenniniche in abbassamento di quota fino a 300-400 metri (localmente a quote inferiori). Nel corso della notte e della mattina di domani le precipitazioni nevose potranno estendersi alle zone di collina della Toscana centro meridionale con quota variabile fra i 300-400 metri di Valdichiana, Val Tiberina e Casentino e i 500 metri di Colline Metallifere, Chianti e Amiata. Cumulati: a quote di montagna fino a 20 cm, in particolare sui crinali e sui versanti emiliano-romagnoli; a quote di collina, sull'Alto Mugello, Val Tiberina e Casentino fino a 10 cm, solo localmente superiori. Sulle altre zone centro meridionali possibili cumulati a quote collinari fino a 3-5 cm.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento