Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Muore dopo essere precipitato da un dirupo: incidente durante una vacanza con la moglie

La vittima è Giuseppe Casci, 71enne originario di Arezzo

Un malore o forse una tragica fatalità.
Resta ancora da definire con esattezza la causa che ha provocato il decesso di Giuseppe Casci, aretino di 71anni, morto vicino a San Pellegrino in Alpe, nel comune di Castiglione di Garfagnana.

Stando a quanto fino ad oggi ricostruito, l'uomo si trovava a bordo della propria auto insieme alla moglie. Ad un certo punto si sarebbe fermato per raccogliere da un cespuglio delle more. Ma in quello stesso istante, appena fuori dall'abitacolo, ha accusato un fortissimo mal di testa. Avrebbe avuto il tempo appena di avvisare la donna prima di scivolare dal dirupo situato al bordo della carreggiata stradale, compiendo così un volo di diversi metri. Nell'impatto col terreno si sarebbe provocato un'importante ferita alla testa che, non è da escludere, potrebbe essere la ragione del decesso.

Inutile la disperata corsa sul posto da parte del personale 118. I sanitari una volta raggiunto il luogo dell'incidente non hanno potuto fare altro che accertare la morte dell'uomo nato ad Arezzo, residente a Firenze e domiciliato a Fiumalbo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo essere precipitato da un dirupo: incidente durante una vacanza con la moglie

ArezzoNotizie è in caricamento