Giro d'Italia, chiodi sul tracciato dell'Alpe di Poti. Bennati: "Gesto di massima inciviltà"

Se ne è accorto questa mattina quando si trovava in sella alla propria bicicletta e, in attesa del passaggio della carovana del Giro d'Italia, ha voluto percorrere l'Alpe di Poti per provare il tracciato. Qui, ad un certo punto si è accorto che...

chiodi_giro

Se ne è accorto questa mattina quando si trovava in sella alla propria bicicletta e, in attesa del passaggio della carovana del Giro d'Italia, ha voluto percorrere l'Alpe di Poti per provare il tracciato.

Qui, ad un certo punto si è accorto che lungo la strada, nel punto sterrato, erano stati sparsi chiodi ovunque.

Il deprecabile gesto è quello commesso da alcuni ignoti e denunciato da Daniele Bennati corridore della Tinkoff che, attraverso il proprio account Twitter ha immortalato l'episodio.

“Li abbiamo trovati questa mattina – spiega l’atleta – sono gesti inammissibili. Il mio grazie va a tutti i tifosi, quelli veri, che questa mattina si sono adoperati per rimuoverli. Adesso il tracciato è sicuro. Sono intervenuti anche i carabinieri che hanno rimosso tutto”.

Gesto condannato anche dall'assessore comunale di Arezzo, Gianfrancesco Gamurrini: "nel giro di ricognizione col sindaco abbiamo visto che qualche idiota ha pensato bene di mettere dei chiodi lungo il percorso sterrato".

chiodi_giro3

Dopo la denuncia, una squadra di volontari si è messa al lavoro per rimuovere i chiodi dal manto stradale. Sul posto presenti anche i carabinieri di Arezzo e la polizia municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

chiodi_giro1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento