Giro di vite al Pionta, carabinieri di quartiere arrestano spacciatore: aveva dosi di marijuana

Ancora un arresto al parco del Pionta. Proseguono i controlli mirati delle forze dell'ordine nell'area che va da Saione al colle cittadino, e dopo il colpo che i carabinieri di quartiere avevano messo a segno lunedì scorso in zona campo di Marte -...

stupefacenti arresto pionta

Ancora un arresto al parco del Pionta. Proseguono i controlli mirati delle forze dell'ordine nell'area che va da Saione al colle cittadino, e dopo il colpo che i carabinieri di quartiere avevano messo a segno lunedì scorso in zona campo di Marte - quando furono arrestati tre cittadini nigerini trovati in possesso di ingenti quantitativi di eroina, hashish, mariujana e di una notevole somma di denaro contante provento dello spaccio - ieri gli stessi militari hanno concluso un’ulteriore attività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
I carabinieri, nei pressi del parco del Pionta hanno tratto in arresto un 29enne nigeriano, residente in Valdichiana, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo, in seguito ad un controllo è stato trovato in possesso di circa 30 grammi di marijuana, suddivisa in dosi pronte per essere venute e di denaro in contanti ritenuto provento dello spaccio.

Lo stupefacente e il denaro sono stati posti sotto sequestro e l’arrestato trattenuto presso la camera di sicurezza del comando provinciale di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento