Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Giostra, l'aumento dei biglietti a 10 euro per i posti in piedi determina il record di incasso

Qualche posto in più (233 quelli effettivi) ricavato in piazza, il solito sold out in tribuna e un sensibile aumento dei prezzi dei posti in piedi. Ecco spiegato il perché del nuovo record di incassi dell'ultima Giostra. L'entrata in piazza è...

giostra42

Qualche posto in più (233 quelli effettivi) ricavato in piazza, il solito sold out in tribuna e un sensibile aumento dei prezzi dei posti in piedi. Ecco spiegato il perché del nuovo record di incassi dell'ultima Giostra. L'entrata in piazza è infatti aumentata di 4 euro per gli interi, passando da 6 a 10 euro, e di 2 euro per i ridotti (da 4 a 6 euro). Un rincaro rispetto a settembre che ha portato ai numeri sciorinati dal comunicato dell'istituzione Giostra.

La manifestazione - si legge nella nota dell'istituzione - ha visto il sold out in ogni settore delle tribune A, B e C. Sabato 23 giugno hanno assistito alla Giostra 4.672 spettatori che hanno fatto registrare un incasso pari a 124.571,12 euro. Numeri importanti anche per la Prova Generale di giovedì 21 giugno che ha visto la presenza di 3.158 spettatori con un incasso totale di 15.724 euro.

L'aumento del prezzo dei biglietti non era stato divulgato per un errore nel comunicato dell'istituzione ai media. Tuttavia era visibile sul sito della Giostra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giostra, l'aumento dei biglietti a 10 euro per i posti in piedi determina il record di incasso

ArezzoNotizie è in caricamento