Giostra, disturbi in piazza: nel mirino del Magistrato tre di Porta del Foro e uno di Sant'Andrea

Non solo le denunce della Questura. A far luce su quanto avvenuto in occasione della Giostra dello scorso 18 giugno, vinta da Porta Santo Spirito, sarà anche il Magistrato. L'organo presieduto da Marco Dioni  e composto da  Antonio Bonacci, Carlo...

estrazione carriere4

Non solo le denunce della Questura. A far luce su quanto avvenuto in occasione della Giostra dello scorso 18 giugno, vinta da Porta Santo Spirito, sarà anche il Magistrato. L'organo presieduto da Marco Dioni e composto da Antonio Bonacci, Carlo Cigna, Abramo Guerra, Ivana Ciabatti, Marcello Lazzeri, Alberto Melis, Assuero Pieraccini, Leone Provenzal dovrà discutere nei prossimi giorni di quanto avvenuto all'interno della piazza: disturbi alle carriere, invasioni della lizza e al termine, l'"assalto" alla lancia. Tutte azioni segnalate all'interno della Relazione del Maestro di Campo Ferdinando Lisandrelli che al termine della manifestazione è stata presentata al Magistrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il momento si parla di tre "incolpazioni" per figuranti di Porta del Foro e una per Sant'Andrea. In particolare, nell'occhio della Magistratura del Saracino, ci sarebbe il Capitando giallo cremisi Dario Tamarindi, il maestro d'arme e un lucco, mentre per i biancoverdi è incolpato un figurante. I provvedimenti nei loro confronti - o nei confronti dei quartieri, in termini di sanzioni - potranno essere presi lunedì 18, quando si svolgerà la riunione del Magistrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento