menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il gatto Ragù colpito da un colpo di arma da fuoco", la denuncia dell'Enpa Valdarno

"Per fortuna, il micio è sopravvissuto ed è ricoverato in clinica con dei pallini da estrarre", scatta la denuncia contro ignoti

Un altro gatto colpito da un'arma da fuoco. E' quanto denuncia l'Enpa Valdarno che con un post  sulla propria pagina Facebook racconta - e condanna - il brutto episodio. 

Gattina uccisa a fucilate a Montevarchi

"Ancora una volta ci viene segnalato un fa0.tto gravissimo: hanno sparato ad un gatto domestico di proprietà, in zona rurale a Piandiscò. Stavolta, per fortuna, il micio è sopravvissuto ed è ricoverato in clinica con dei pallini da estrarre. Purtroppo la denuncia sarà contro ignoti, nondimeno è inaccettabile, nel 2021, un uso e una presenza della armi così sconsiderati.
Abbracciamo Stefano e la sua famiglia e auguriamo al micio Ragú una pronta guarigione.  No alla violenza sugli animali, no alla violenza di qualsiasi genere".

Lo scorso gennaio ci fu un altro episodio del genere in Valdarno, a Montevarchi, che finì nel peggiore dei modi. Una bellissima gattina di soli 7 mesi fu raggiunta da un colpo di fucile e morì. Sulla vicenda indagarono i carabinieri della compagnia di San Giovanni Valdarno che dopo poche settimane individuarono l'autore del gesto.

Uccise gattina: trovato e denunciato

Si trattava di un 60enne, incensurato, residente della zona, che in più circostanze aveva manifestato la propria insofferenza nei confronti degli animali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento