rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Brutto gesto / Cortona

Gatto chiuso vivo nel sacco dell'immondizia e gettato nel cassonetto

La busta era stata gettata all'interno del cassonetto dell'indifferenziata

La vita di un gattino è stata salvata ieri sera da un ragazzo che lo ha scorto chiuso in un sacchetto dell'immondizia, gettato dentro il cassonetto dell'indifferenziata insieme ad altri rifiuti casalinghi. Il giovane con l'aiuto di amici è riuscito a tirarlo fuori. Rotto il sacchetto, infatti, il gattino, un po' malconcio, si è rifugiato spaventato dentro un cartone. Così le persone presenti sono riuscite a sollevarlo e a portarlo fuori dal cassonetto. 

Il fatto è accaduto a Pergo, una frazione di Cortona. A diffondere la notizia è stata invece Casa Mauu, un'associazione animalista nata per aiutare i gattini della Valdichiana. 

"Siamo ancora allibite, sconvolte e incavolate. Non riusciamo a credere che qualcuno possa aver fatto una cosa del genere" commentano proprio le volontarie di Casa Mauu che poi raccontano i fatti: "Queste persone, allarmare da un pianto disperato, non sapendo cosa fosse dentro il cassone dell'indifferenziata sono andate a vedere e non potevamo credere a quello che hanno trovato dentro un sacchetto chiuso dell'immondizia. Certamente non si aspettavano che uscisse da lì un gatto vivo, fortemente disidratato ma vivo. Hanno chiamato il recupero animali, che per le nostre zone è il canile sanitario di Torrita, che ha portato il micio presso la clinica convenzionata della dottoressa Barbi a Montepulciano. Stamattina l'abbiamo sentita e ci ha detto che attualmente stanno facendo tutti gli esami per capire le condizioni di salute. Sicuramente è fortemente disidratato e la temperatura è molto bassa. Chissà da quanto tempo era lì. In ogni caso faremo denuncia. Se il micio si salverà lo prenderemo in carico noi. Grazie anche ad Andrea Corazzi per averlo trovato."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatto chiuso vivo nel sacco dell'immondizia e gettato nel cassonetto

ArezzoNotizie è in caricamento