Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Gara regionale tpl, Mobit o Autolinee Toscane? Deciderà la Corte di giustizia europea

Il caso è partito intricato e sta diventando una controversia infinita. La gara regionale per la gestione del trasporto pubblico locale in Toscana non ha ancora un esito certo. E' stata infatti pubblicata oggi l'ordinanza del Consiglio di Stato...

Il caso è partito intricato e sta diventando una controversia infinita. La gara regionale per la gestione del trasporto pubblico locale in Toscana non ha ancora un esito certo. E' stata infatti pubblicata oggi l'ordinanza del Consiglio di Stato che, in base alla sentenza emessa, ha sospeso il giudizio d'appello presentato da Mobit e deciso di passare le carte niente di meno che alla Corte di Giustizia Europea, in via pregiudiziale. Mobit aveva presentato ricorso contro la Regione Toscana e Autolinee Toscane, legate al gruppo francese Ratp e aggiudicatarie provvisorie della gara, per numerosi punti contestati.

Alla base ci sono alcuni aspetti e la loro interpretazione rispetto al regolamento comunitario che istituisce un quadro normativo comune per i servizi pubblici di trasporto di passeggeri su strada e per ferrovia. Ratp, capofila di Autolinee Toscane, poteva partecipare alla gara? Questa la domanda principale alla quale dovrà dare una risposta la Corte europea di giustizia. Il Tar della Toscana si era espressa a favore, ma adesso è tutto da rifare.

L'ordinanza pubblicata oggi, ha il suo fulcro nelle conclusioni, con le quali rinvia alla corte comunitaria quattro quesiti interpretativi.

Sentenza-consiglio-di-stato-29-05-17

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara regionale tpl, Mobit o Autolinee Toscane? Deciderà la Corte di giustizia europea

ArezzoNotizie è in caricamento