Cronaca Saione / Via Vittorio Veneto

Ladruncolo in negozio a Saione: ruba 20 euro di merce, ma la restituisce. E il titolare non lo denuncia

E' successo da Tigotà, in via Vittorio Veneto. Sul posto i carabinieri

I carabinieri davanti a Tigotà - Foto Giulio Prosperi

Venerdì scorso, intorno alle 17, un uomo si è introdotto all'interno del negozio Tigotà, che fa parte di una catena specializzata in cosmetici e prodotti per la cura della casa, di via Vittorio Veneto ad Arezzo. Dopo essersi impossessato di merce del valore di circa venti euro, ha tentato di scappare. Ma è stato scoperto dagli addetti. Sul posto, è arrivata anche un'auto dei carabinieri della caserma di Arezzo. Un tentativo di taccheggio, peraltro di modesto valore, come ne accadono di frequente. In questo caso, però, va sottolineata la scelta da parte dei responsabili del negozio di non sporgere denuncia a seguito dell'accaduto. Insomma, l'uomo, pizzicato in flagranza di reato, non avrà conseguenze per il furtarello. La merce rubata è stata ovviamente restituita dal ladro pentito e riposta sugli scaffali.

Foto di Giulio Prosperi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladruncolo in negozio a Saione: ruba 20 euro di merce, ma la restituisce. E il titolare non lo denuncia

ArezzoNotizie è in caricamento