Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Ruba uno smartphone e lo mette in vendita: denunciato per ricettazione

I carabinieri hanno individuato il giovane che si era impossessato del telefonino ed era pronto a venderlo

Giovane ruba uno smartphone e lo mette in vendita: scoperto e denunciato per ricettazione.

Lo scorso settembre un commerciante di origini indiane, ma residente in Valtiberina da anni, denunciò il furto del proprio smartphone, del valore commerciale di seicento euro circa. I carabinieri, avvalendosi anche di indagini di natura tecnica sono riusciti a individuare il telefono in questione risalendo poi all’identità dell’uomo che ne era venuto in possesso in modo fraudolento. Al momento della perquisizione i militari hanno scoperto che il giovane aveva già predisposto la vendita dello smartphone che fortunatamente è stato recuperato per poi essere riconsegnato al legittimo proprietario.

I carabinieri del comando stazione di Sansepolcro hanno denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione un giovane originario di Città di Castello ma residente nel comune biturgense.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba uno smartphone e lo mette in vendita: denunciato per ricettazione

ArezzoNotizie è in caricamento