rotate-mobile
Cronaca Via San Lorentino

Furto con scasso a un esercizio commerciale. Arrestato dalla Polizia

Aveva trafugato assegni, denaro e documenti da un negozio in zona San Lorentino. Inseguito e raggiunto dagli agenti della Volante, adesso si trova ai domiciliari

Un uomo è stato arrestato intorno alle 6 di domenica mattina dagli agenti della Polizia di Stato. Aveva appena scassinato la porta secondaria di un esercizio commerciale in zona San Lorentino, trafugando una cospicua somma di denaro, assegni e altri documenti che sono stati poi riconosciuti dal proprietario del negozio. Si tratta di un 56 enne aretino, C.L. le iniziali, con precedenti specifici.

Dopo la segnalazione dell'allarme anti-intrusione, alle 5.43 di domenica, la sala operativa ha avvisato la Volante che si trovava in zona durante l’ordinario turno di controllo del territorio. Poco dopo è giunto in ausilio anche un equipaggio dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, che ha notato nella semioscurità un soggetto sospetto che alla vista degli operatori si è dato alla fuga.

Inseguito e raggiunto dai poliziotti, è stato trovato in possesso di materiale atto allo scasso e della refurtiva. Per l'uomo è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto con scasso a un esercizio commerciale. Arrestato dalla Polizia

ArezzoNotizie è in caricamento