rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca Sansepolcro / Viale Osimo

Mazzate contro le cassette di sicurezza: colpo alla Coop

L'episodio si è verificato lo scorso 6 luglio. Il blitz è stato commesso da una banda di tre malviventi. Indagini in corso

Prima hanno forzato la porta e poi, un colpo di mazza dietro l'altro, hanno spaccato le cassette di sicurezza dove i dipendenti depositano i fondo cassa a fine giornata. È alla Coop di viale Osimo, Sansepolcro, che è andato in scena l'ultimo rocambolesco furto. L'episodio, a quanto pare, è avvenuto il 6 luglio scorso alle 3 di notte.

Una banda di ladri, tre tutti a volto coperto, servendosi di un piede di porco ha forzato alcuni degli accessi al centro commerciale. Una volta dentro si sono diretti verso la cassettiera dei fondo cassa. Con l'aiuto di una mazza hanno iniziato a colpire gli sportelli sfondandone poco meno di una decina. Il bottino racimolato, stando a una prima stima, sarebbe di circa 3mila euro. Più del doppio invece l'ammontare dei danni provocati alla struttura: 8mila euro, secondo una stima approssimativa. Un blitz fulmineo durato una manciata di minuti visto che, a mettere fretta ai ladri, c'era l'allarme di sicurezza scattato immediatamente dopo il loro accesso alla struttura.

Al vaglio degli inquirenti ci sono adesso le immagini immortalate dalle telecamere di sicurezza interne all'edificio. Le indagini sono coordinate dai carabinieri di Sansepolcro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mazzate contro le cassette di sicurezza: colpo alla Coop

ArezzoNotizie è in caricamento