Cronaca Giotto / Viale Giotto

Asportano materiale elettronico da un'auto in sosta: denunciati

È quanto accaduto nella notte scorsa in viale Giotto. Qui i carabinieri hanno sottoposto a controllo un 52enne un 40enne che si aggiravano sul posto "con fare furtivo"

Sono in tutto due le persone denunciate per ricettazione. Nella notte appena trascorsa i militari di Arezzo, durante un normale servizio di controllo del territorio, hanno notato i due uomini - di 52 e 40 anni, entrambi residenti nel comune e con vari precedenti di polizia - aggirarsi furtivamente in viale Giotto. “Allertati dal loro strano comportamento - spiegano dal comando provinciale - i carabinieri hanno deciso di sottoporli a controllo”. Ed è stato così che all’interno dello zaino di uno dei due è stato trovato del materiale elettronico del quale non hanno saputo dare giustificazione sulla provenienza. Di fatto, secondo gli approfondimenti eseguiti, è stato accertato che gli oggetti erano stati “precedentemente  asportati da un veicolo in sosta nella medesima zona, al quale era stata forzata la serratura di una portiera”. Inoltre, “ulteriori accertamenti hanno permesso di rinvenire poco distante dal parcheggio anche un telefono cellulare in uso al proprietario del veicolo, anche quest’ultimo asportato dall’interno dell’abitacolo”. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari e i due sono stati denunciati ialla procura della Repubblica di Arezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asportano materiale elettronico da un'auto in sosta: denunciati

ArezzoNotizie è in caricamento