Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Viale Michelangelo

Caos in via Michelangelo: ruba nel negozio di frutta e verdura. Fermato dagli agenti e da un ragazzo di 24 anni

Dopo il trambusto con la commessa, è stato provvidenziale l'intervento di un giovane extracomunitario classe 1996 e dei poliziotti della Municipale. Denunciato un 49enne residente nel comune di Arezzo

Furto con destrezza in viale Michelangelo ad Arezzo. L'episodio è avvenuto ieri sera poco dopo le 18. Un uomo è entrato all’interno di un negozio di frutta e verdura e, approfittando della distrazione del personale, si è avvicinato alla cassa arraffando parte dell’incasso giornaliero.

"Una delle due commesse presenti, accortasi dell'accaduto, ha intimato al ladro di fermarsi, ma il malvivente è fuggito dopo una breve colluttazione. L’altra commessa - è la ricostruzione fornita dal comando aretino - è corsa al suo inseguimento, urlando nel tentativo di attirare l’attenzione dei numerosi passanti. Il trambusto è stato notato da una pattuglia in servizio della Polizia municipale di Arezzo che si trovava nelle vicinanze e gli agenti, grazie anche alla collaborazione di un giovane extracomunitario, classe 1996, sono riusciti a raggiungere e fermare il ladro in via XXV aprile".

L'uomo, un italiano di 49 anni residente nel comune di Arezzo, è stato accompagnato presso il comando della Polizia municipale e identificato per il deferimento all’autorità giudiziaria. ?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos in via Michelangelo: ruba nel negozio di frutta e verdura. Fermato dagli agenti e da un ragazzo di 24 anni

ArezzoNotizie è in caricamento