rotate-mobile
Cronaca

Ruba all'interno di una Ferrari in sosta, ventenne nei guai

Il ventenne, senza fissa dimora, secondo gli inquirenti nella mattina di mercoledì avrebbe compiuto un furto a bordo della lussuosa auto.

Non poteva allonarsi dal Comune di Arezzo: era sottoposto all'obbligo di dimora. Invece un 20enne di origini albanesi era a Firenze, dove è stato notato dalle forze dell'ordine e arrestato: è accusato di aver messo a segno un furto su una Ferrari.

Il ventenne, senza fissa dimora, secondo gli inquirenti nella mattina di mercoledì avrebbe compiuto un furto a bordo della lussuosa auto che si trovava parcheggiata in piazza Vittorio Veneto. Ad incastrarlo sarebbero state le immagini registrati dalle telecamere di videosorveglianza. Il ragazzo, già conosciuto alle forze dell'ordine per aver messo a segno altri colpi.

Nell'arco di alcune ore il ragazzo è stato rintracciato: si trovava al parco delle Cascine.

"Portato in caserma per l’espletamento degli atti di rito - spiegano i militari in una nota - è emerso che sul suo conto risultava il provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dall’autorità giudiziaria e pertanto è stato tratto in arresto e accompagnato presso la casa circondariale di Sollicciano nonché denunciato per il reato di furto aggravato consumato nella mattinata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba all'interno di una Ferrari in sosta, ventenne nei guai

ArezzoNotizie è in caricamento