rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Furti / Centro Storico / Via di Pellicceria

Ladri col flessibile tagliano cassaforte: due colpi in abitazione nel cuore di Arezzo. I consigli anti furto

I malviventi hanno colpito lunedì pomeriggio: in entrambi i casi non sono riusciti a portare via un grosso bottino. Ma sono apparsi organizzati e spregiudicati: furti messi a segno prima del rientro dal lavoro dei proprietari

Quello eclatante, avvenuto a Poggio del Sole, non è stato l'unico furto messo a segno in questi giorni. I ladri hanno colpito ancora, sia in città che nelle frazioni. Dopo due inverni di relativa calma, dovuta anche all'emergenza sanitaria, il fenomeno dei reati predatori torna  a preoccupare gli aretini. 

Nel tardo pomeriggio di lunedì a finire nel mirino dei malviventi è stato un edificio di via di Pellicceria, nel cuore di Arezzo. Almeno due appartamenti sono stati visitati e devastati dai ladri, che nella loro foga, hanno messo tutto a soqquadro. 

I proprietari se ne sono accorti la sera, quando sono rientrati dal lavoro. "Abbiamo trovato tutto a soqquadro - raccontano -. Sono entrati da una finestra che si affaccia sul giardino e una volta in casa hanno devastato tutto". In questo caso i ladri hanno usato anche un flessibile, probabilmente di medie dimensioni, per tagliare a metà una cassaforte. "Un taglio nel muro di circa 40 centimetri", spiegano le vittime. 

Fortunatamente la cassaforte non conteneva oggetti di grande valore. "Solo un paio di orologi che però erano antichi ed erano dei ricordi di famiglia, ai quali eravamo molto legati". 

Nello stesso pomeriggio anche un altro appartamento dello palazzo è stato preso di mira. Pure in questo caso i ladri non sarebbero riusciti a portare via nulla di prezioso: ma hanno forzato un infisso e messo l'abitazione sottosopra a caccia di un bottino. 

Le vittime hanno chiamato la Polizia di Stato che è accorsa sul posto per i rilievi. Anche la Polizia Scientifica ha condotto accertamenti: pare però che i malviventi si siano mossi con molta cautela, utilizzando guanti e cercando di lasciare meno tracce possibili. Le indagini sono in corso. 
Nell'ultima settimana, complici le giornate più corte e il ritorno ai consueti ritmi di lavoro pre pandemia di tanti aretini, i topi di appartamento hanno colpito anche in via Fiorentina, nella zona delle Poggiola e San GIuliano e proprio nel fine settimana anche a Policiano. 

I consigli delle forze dell'ordine sono quelli di fare attenzione: evitare di lasciare infissi (persiane o finestre) scostati, se già dotati attivare l'allarme o, se possibile, dotarsi di un piccolo impianto, tenere gli occhi aperti e di fronte a situazioni sospette chiamare i numeri di emergenza per permettere un intervento immediato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri col flessibile tagliano cassaforte: due colpi in abitazione nel cuore di Arezzo. I consigli anti furto

ArezzoNotizie è in caricamento