menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di furti di carte d'identità, sgominata la banda

Sette persone avrebbero commesso 22 furti tra uffici comunali, esercizi commerciali e agenzie di servizi, nelle province di Ancona, Pesaro Urbino, L'Aquila, Benevento, Arezzo, Bari, Caserta, Salerno e Napoli

Tra Napoli, Somma Vesuviana, Brusciano, Sant'Antimo e Cercola, sono state messe in manette 7 persone ritenute responsabili, in concorso, di furti pluriaggravati e in alcuni casi anche di ricettazione. Avrebbero commesso 22 furti tra uffici comunali, esercizi commerciali e agenzie di servizi, nelle province di Ancona, Pesaro Urbino, L'Aquila, Benevento, Arezzo, Bari, Caserta, Salerno e Napoli. Obiettivo, carte d'identità.

Il provvedimento, eseguito dai carabinieri della compagnia di Osimo, è stato emesso dal Gip del Tribunale di Ancona.

L'attività investigativa è stata condotta dalla stazione Carabinieri di Numana (Ancona) e coordinata dalla Procura della Repubblica di Ancona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento