Furto alla cantina sociale: professionisti all'opera. L'escalation di colpi in Valdarno

Almeno 4 in 15 giorni: due rapine ad altrettanti bar, uno a Loro Ciuffenna e l'altro a Terranuova Bracciolini, una al Monte dei Paschi a Cavriglia e l'ultimo della serie ieri a San Giovanni

Ancora una banda in azione: professionisti spregiudicati, che non hanno lasciato nulla al caso. Nel mirino questa volta c'era la Cantina Sociale di San Giovanni Valdarno. E' qui che nella notte tra domenica e lunedì hanno fatto irruzione due, forse tre, malviventi. Hanno tranciato la rete di protezione, messo fuori uso l'impianto d'allarme e quello di illuminazione. Poi si sono fatti strada all'interno del capannone forzando una finestra e una volta all'interno hanno cercato le due casseforti. Le hanno smurate con l'aiuto di un piccone e se ne sono andati via nel buio, tra i campi, verso un furgone che li stava aspettando. 

Quello della cantina sociale è l'ultimo di una serie di episodi avvenuti in Valdarno. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di San Giovanni, guidati dal comandante Andrea Barbieri. Tra i vari casi non ci sarebbe un nesso: nulla accomuna ad esempio, la rapina alla filiale del Monte dei Paschi di Cavriglia con il colpo di due sere fa. Ma resta l'escalation di episodi criminali  che hanno destato scalpore.

Quanti? Almeno 4 in 15 giorni: due rapine ad altrettanti bar, uno a Loro Ciuffenna e l'altro a Terranuova Bracciolini, una al Monte dei Paschi a Cavriglia e l'ultimo della serie ieri a San Giovanni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sui quattro casi stanno indagando i carabinieri. Se gli autori delle rapine sono apparsi molto giovani e probabilmente con poca esperienza, chi ha agito alla cantina sociale è parso essere professionista dei furti. Tante accortezze e nessun errore che lo abbia portato a lasciare tracce importanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo entro il 9 novembre. Possibili restrizioni nella mobilità tra Regioni

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Schianto frontale tra un furgone e un bus di linea: c'è un ferito grave

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

  • Coronavirus, marito e moglie muoiono a distanza di 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento