Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Tortaia / Via Vittorio Alfieri

Minorenne nei guai, entra alla Pam e ruba 20 birre: scoperto. Arriva la mamma a saldare il conto

E' successo ieri pomeriggio nel punto vendita di via Alfieri, in zona Tortaia ad Arezzo. Il 14enne aveva infilato le bottigliette nello zaino, ma è stato scoperto dalla vigilanza, che ha avvertito i carabinieri. Poi l'intervento della madre

Immagine di repertorio

Un 14enne aretino ha rubato una ventina di bottiglie di birra al supermercato, ma è stato scoperto. La vigilanza ha chiamato i carabinieri, ma è arrivata la mamma del ragazzo a saldare il conto. 

L'episodio si è verificato ieri pomeriggio, all'interno della Pam di via Vittorio Alfieri ad Arezzo. Il giovane erano entrato all'interno, munito di uno zainetto. Una volta tra gli scaffali, lo ha aperto, infilandoci dentro quante più confezioni di birra possibile, per un totale di una ventina di bottiglie da 33 cl. All'uscita, però, il suo passaggio sospetto è stato notato da un vigilante, che l'ha fermato, controllando il contenuto dello zaino. E così è scattata la segnalazione ai carabinieri della compagnia di Arezzo, visto che il giovane non aveva denaro con sé per pagare. La situazione è stata risolta dall'intervento della madre del 14enne, che, arrivata alle casse del market di Tortaia, ha pagato quanto dovuto per le birre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne nei guai, entra alla Pam e ruba 20 birre: scoperto. Arriva la mamma a saldare il conto

ArezzoNotizie è in caricamento