rotate-mobile
Mercoledì, 26 Giugno 2024
Cronaca

Colpo nel locale autisti di Autolinee Toscane alla stazione di Arezzo: 30enne arrestato

L'uomo era entrato forzando un ingresso con una spranga e stava svuotando i distributori automatici, fermato dalla Polizia. E' il terzo furto del genere in 15 giorni

Terzo furto in quindici giorni nei locali Autolinee Toscane alla stazione ferroviaria di Arezzo, un luogo adibito alla sosta dei conducenti degli autobus al cui interno sono presenti dei distributori automatici di snack e bevande, finiti nel mirino proprio dei malintenzionati. E nella notte tra domenica e lunedì uno di questi è stato scoperto e fermato dalla Polizia di Stato.

Svuotate le macchinette: furto nei locali degli autisti dei bus alla stazione

Il furto a mezzanotte

Era mezzanotte circa quando un agente della questura di Arezzo, passando in zona, ha notato gli strani movimenti all’interno della struttura adiacente alla biglietteria di Autolinee Toscane. Avvicinatosi senza farsi notare, ha visto che all’interno c'era un uomo che, accovacciato a terra, approfittando dell’oscurità, stava forzando le macchinette con un’asta di metallo. Il poliziotto ha chiesto aiuto alla Polfer e alla squadra Volanti: gli agenti hanno così presidiato entrambi gli ingressi al locale e poi sono entrati cogliendolo in flagrante: aveva già in mano un cassetto portamonete/banconote di uno dei due distributori ed era concentrato nel tentativo di scassinare l’altro che, seppur ancora integro, presentava evidenti segni di forzatura.

I danni alla struttura

Da un sopralluogo degli ambienti del locale, gli operatori hanno appurato che l'uomo vi si era introdotto forzando la porta antipanico dell’uscita secondaria, servendosi presumibilmente della stessa asta di metallo con cui stava forzando i distributori automatici. Il soggetto, un trentenne italiano con vari precedenti per furto e droga è stato arrestato per furto aggravato e trattenuto nelle camere di sicurezza della questura in attesa del processo per direttissima svoltosi ieri mattina, al termine del quale l'arresto è stato convalidato e applicata la misura cautelare dell’obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo nel locale autisti di Autolinee Toscane alla stazione di Arezzo: 30enne arrestato

ArezzoNotizie è in caricamento