Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Cinque colpi nei supermercati dall'inizio dell'estate, arrestato dopo l'ultima impresa: un colpo da 200 euro di alcolici

L'uomo è stato sopreso venerdì scorso all'uscita di un supermercato cittadino. Arrestato dai carabinieri e processato per direttissima

Tre furti messi a segno ad agosto, due a giugno, uno ad aprile, uno a marzo e uno a febbraio. Nel 2020 poi, altri cinque reati simili. L'ultimo colpo ha tentato di metterlo a segno venerdì scorso, in un supermercato. Ma questa volta sulla sua strada ha incrociato i carabinieri che lo hanno arrestato. 
Protagonista della vicenda è un cittadino straniero, senza fissa dimora, che è accusato di tentato furto. 

Venerdì scorso l'uomo è entrato nel supermercato cittadino per poi uscirne con alcolici per un valore di 200 euro nascosti sotto agli abiti. I suoi movimenti però non sono passati inosservati ad un vigilantes che ha chiamato le forze dell'ordine. 

Sul posto sono accorsi i carabinieri che hanno così fermato l'uomo.

Sabato scorso il processo per direttissima. Il legale che lo rappresenta, Fiorella Bennati, ha chiesto i termini a difesa. Il procedimento è stato quindi rinviato e l'uomo attualmente è in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque colpi nei supermercati dall'inizio dell'estate, arrestato dopo l'ultima impresa: un colpo da 200 euro di alcolici

ArezzoNotizie è in caricamento