Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Furto aggravato e droga: un arresto e una denuncia

Sono stati i carabinieri di Terontola ad arrestare un 34enne croato, residente in provincia di Roma, nei cui confronti il gip del Tribunale di Perugia aveva emesso una ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari, per furto aggravato...

Carabinieri-4

Sono stati i carabinieri di Terontola ad arrestare un 34enne croato, residente in provincia di Roma, nei cui confronti il gip del Tribunale di Perugia aveva emesso una ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari, per furto aggravato. Verso le 14 del 6 agosto l'uomo, dopo avere rubato un'auto a Borghetto di Castiglion del Lago, era stato intercettato e bloccato lungo la regionale 71 proprio dai militari di Terontola i quali lo hanno arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Il 31 agosto 2015, i militari della Valdichiana insieme ai colleghi di Zagarolo hanno dato esecuzione all'ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari.

Sempre i carabinieri di Terontola hanno denunciato un 26enne, bulgaro, residente in provincia di Siena, per rifiuto di sottoporsi ad accertamenti sanitari per verificare l'uso di sostanze stupefacenti. Verso le 18 del 2 settembre l'uomo è stato fermato a Centoia di Cortona, mentre era alla guida della propria auto insieme a due minorenni. Il 26enne, in questa circostanza, si è rifiutato di sottoporsi ad accertamenti sanitari per la determinazione dell'eventuale stato di alterazione psico-fisica da assunzione di sostanze stupefacenti e per questa ragione è stato denunciato. Sottoposti a perquisizione, i due minori sono stati trovati in possesso di una modica quantità di marijuana e segnalati all'autorità amministrativa per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto aggravato e droga: un arresto e una denuncia

ArezzoNotizie è in caricamento