Cronaca Saione

Rubano liquori e jeans, trovati con la refurtina: due trentenni arrestati

Giudicati per direttissima, hanno patteggiato la pena a 10 mesi di reclusione

Sono stati colti in flagrante, con la refurtiva in auto, e sono stati arrestati. Un bottino di generi alimentari e abbigliamento che è costato una condanna (con patteggiamento) a dieci mesi di reclusione. A finire nei guai sono due giovani rumeni, un 31enne e un 27enne, che lunedì sono stati notati mentre uscivano da un supermercato di Saione. Entrambi conosciuti alle forze dell'ordine, sono finiti nel mirino dei carabinieri che dopo un controllo hanno perquisito l'auto. All'interno, oltre ad alcuni liquori, hanno trovato dei jeans che secondo gli inquirenti sono stati trafugati da un negozio del centro storico. 

Arrestati, ieri sono stati giudicati con rito direttissimo. Avevano alle spalle numerosi precedenti per furto e rapina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano liquori e jeans, trovati con la refurtina: due trentenni arrestati

ArezzoNotizie è in caricamento