rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Poppi

Colpo in abitazione, ladri pendolari scoperti grazie alle telecamere dei vicini

Immortalati nei video sono stati identificati e denunciati dai Carabinieri di Badia Prataglia. Provenivano dall'Umbria

Avevano messo a segno un furto in una abitazione nello scorso mese di ottobre. Da allora i carabinieri hanno dato il via alle indagini e grazie alle telecamere di sorveglianza dei vicini di casa due ladri sono stati denunciati.

I due malviventi, residenti in provincia di Perugia, erano arrivati fino a Badia Prataglia per mettere a segno un colpo. Si erano introdotti in una abitazione e avevano sottratto circa 500 euro tra contanti e preziosi. 

Partendo da questo episodio, gli investigatori della stazione di Badia Prataglia, dopo un attento raccordo con altri Reparti dell’Arma e ha messo al setaccio  ogni telecamera di videosorveglianza installata presso le altre abitazioni. Hanno così individuato due uomini residenti nel perugino, gravati da precedenti specifici.

I malviventi dovranno rispondere dinanzi all’autorità giudiziaria di furto in abitazione. Sono stati anche proposti per il foglio di via obbligatorio dal Comune di Poppi, di cui Badia Prataglia è una frazione. Un importante risultato conseguito da parte dei Carabinieri di questo piccolo centro della vallata, crocevia dei transiti con l’Emilia Romagna a ridosso del Passo dei Mandrioli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo in abitazione, ladri pendolari scoperti grazie alle telecamere dei vicini

ArezzoNotizie è in caricamento