Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Fiorentina / Via Lazio

Furti in via Lazio, verso un aumento dei controlli da parte delle forze dell'ordine

I residenti hanno lanciato un appello alla sicurezza: "Serve maggiore illuminazione e un passaggio più frequente delle forze dell'ordine". Un messaggio che sarebbe già stato recepito, tanto che sarebbe imminente l'intensificazione dei passaggi dei carabinieri per i servizi di routine. 

Tre colpi in due mesi e residenti impauriti e barricati in casa. E' quanto sta accadendo in via Lazio. A raccontarlo ieri sono stati gli stessi inquilini dello stabile che hanno lanciato un appello alla sicurezza: "Serve maggiore illuminazione e un passaggio più frequente delle forze dell'ordine". Un messaggio che sarebbe già stato recepito, tanto che sarebbe imminente l'intensificazione dei passaggi dei carabinieri per i servizi di routine. 

Si tratta di una prima risposta che arriva in brevissimo tempo. Nel frattempo i residenti stanno pensando se sia possibile organizzare controlli di vicinato. Di esperienze ormai ad Arezzo ce ne sono molte: dalla chat sul Whatsapp dei residenti di Campoluci, a quella dei commercianti di Saione, fino ad altre iniziative simili in via Fiorentina. In un caso addirittura, alla Catona, residenti e commercianti hanno sostenuto e portato a termine un progetto con il quale sono state installate telecamere di sorveglianza in tutta la strada. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in via Lazio, verso un aumento dei controlli da parte delle forze dell'ordine

ArezzoNotizie è in caricamento