Raffica di furti in casa nel Senese, due arresti. Denunciato anche il titolare di un compro oro di Arezzo

Avevano creato un forte allarmismo tra la popolazione, infatti, i furti in abitazione consumati nel comune di Rapolano Terme (Siena) tra il dicembre 2019 e il gennaio scorso

Due presunti responsabili di furti arrestati e il titolare di un compro oro di Arezzo denunciato. E' l'esito dell'indagine condotta dai Carabinieri su una serie di colpti avvenuti qualche mese fa nel Senese.

Avevano creato un forte allarmismo tra la popolazione, infatti, i furti in abitazione consumati nel comune di Rapolano Terme (Siena) tra il dicembre 2019 e il gennaio scorso. Numerose - riporta l'agenzia Adnkronos - erano state le richieste di aiuto ai carabinieri, che avevano immediatamente iniziato un'attività info-investigativa finalizzata ad individuare i ladri. Le indagine, coordinate dal pm Niccolò Ludovici dalla Procura senese, hanno permesso di arrestare i due presunti responsabili, entrambi italiani e residenti in provincia di Siena: un 48enne, operaio, e un 37enne, disoccupato. Su disposizione del gip del Tribunale senese, i due ladri sono stati posti agli arresti domiciliari emesso per il reato di ricettazione dei beni asportati in almeno dieci episodi di furto, tutti consumati ai danni di anziani domiciliati nel comune di Rapolano Terme. I carabinieri della compagnia di Siena con l'operazione di servizio "Oro pulito" hanno dimostrato che gli arrestati smerciavano i gioielli rubati vendendoli a compro oro situati anche fuori provincia senese, proprio per cercare di eludere eventuali controlli da parte degli organi investigativi dell'Arma.

In questo contesto è stato denunciato in stato di libertà il titolare di un compro oro in provincia di Arezzo che falsificava la documentazione amministrativa proprio per occultare la provenienza illecita dei preziosi. Durante le indagini è stata rinvenuta un'ingente refurtiva (per un valore stimato in circa 80mila euro), arnesi atti allo scasso e indumenti per il travisamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento