Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Guida un furgone con targa estera per non pagare bollo e assicurazione

L'episodio è avvenuto nelle scorse sere lungo le strade dell'Aretino. L'uomo è stato beccato dalla Polstrada

Se non vuole vedersi confiscare il veicolo dovrà mettersi quanto prima in regola con la motorizzazione di Arezzo.

Sono stati i poliziotti della Stradale a beccare un furbetto che, per non pagare né bollo né assicurazione, guidava una furgone con targa estera anche se da tempo residente nell’Aretino.

"Se non vuole vedersi confiscato il mezzo, al 41enne pizzicato dalla Polstrada - fanno sapere dalla questura di Arezzo - non resta che andare in motorizzazione e chiedere una targa italiana oppure un foglio di via per essere autorizzato a condurre il veicolo oltre il confine italiano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida un furgone con targa estera per non pagare bollo e assicurazione

ArezzoNotizie è in caricamento