menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ultimo saluto a Paolo Rossi nella "sua" Vicenza prima del ritorno a Bucine

Stamani si sono svolti i funerali del bomber azzurro nel Duomo della città veneta. Presenti molti dei suoi compagni di squadra campioni del mondo nel 1982

"Addio Paolo", questa mattina nel Duomo di Vicenza si è svolto il funerale del campione azzurro. Poco dopo le 10 il feretro di Paolo Rossi è arrivato in chiesa portato in spalla dal figlio Alessandro e da alcuni dei suoi compagni campioni del mondo nell'estate del 1982: Marco Tardelli, Giancarlo Antognoni, Claudio Gentile e "Spillo" Altobelli. Presenti anche tanti altri colleghi come Paolo Maldini, Roberto Baggio, Franco Baresi, Domenico Massaro, Beppe Bergomi, Stefano Tacconi, Bruno Conti, Fulvio Collovati e Giuseppe Dossena che hanno voluto salutare per l'ultima volta l'amico Paolo. Toccante la lettera di Antonio Cabrini, ex compagno alla Juventus e in nazionale: "Non ho perso solo un compagno di squadra, ma un amico e un fratello. Insieme abbiamo combattuto, vinto e a volte perso, sempre rialzandoci anche davanti alle delusioni. Siamo stati parte di un gruppo, quel gruppo, il nostro gruppo. Non pensavo ti saresti allontanato così presto, ma che avremmo camminato ancora tanto insieme. Già mi manchi".

L'arrivo della bara è stata accolto da un lungo applauso dai numerosi vicentini presenti dietro le transenne nel piazzale, a lato della chiesa, che hanno intonato prima il coro "Paolo, Paolo.." e poi "Rossi gol, Rossi gol..". 

Era presente anche il presidente della Figc Gravina, che ha omaggiato l'indimenticabile campione azzurro con la maglia numero 20 della nazionale, indossata da Paolo Rossi ai mondiali spagnoli del 1982. 

Tanta commozione per l'ex giocatore che ha mosso i primi passi da calciatore nella città veneta che lo ha lanciato nel grande calcio. Rossi era diventato cittadino onorario proprio lo scorso febbraio. Presente anche una delegazione della Lanerossi Vicenza guidata dal patron Stefano Rosso.

Il feretro lascerà Vicenza per raggiungere Perugia dove è prevista la cremazione. Le ceneri successivamente torneranno nella casa dove Paolo Rossi aveva deciso di vivere insieme alla famiglia, a Poggio Cennina a Bucine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento