menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Addio Fabrizio", oggi i funerali del 45enne morto in superstrada

Le esequie del 45enne di Terontola saranno celebrate nella chiesa di Mercatale di Cortona

Una tragedia lungo la Siena-Bettolle, all'altezza del Comune di Foiano della Chiana, nella quale ha perso la vita Fabrizio Tramontana. Oggi è il giorno dell'addio nella chiesa di Mercatale di Cortona alle 14,30. 

45enne muore travolto in superstrada. Lo aspettavano alla festa della Lega a Firenze
 

Fabrizio, secondo le ricostruzioni, stava tornando a casa insieme alla fidanzata dopo una serata trascorsa ad Arezzo. Ad un certo punto, la coppia si sarebbe messa a discutere animatamente nei pressi della zona dell'outlet della Valdichiana: è stato allora che Tramontana sarebbe uscito dall'abitacolo per incamminarsi lungo la Siena-Bettole.

Una decisione che è gli è stata fatale. Il 45enne, originario di Umbertide, è stato travolto da un'auto in transito che probabilmente, considerando il tratto stradale buio, non lo ha visto e non ha potuto evitare l'impatto. Il conducente si è subito fermato per chiamare i soccorsi, ma non c'è stato nulla da fare.

Nel frattempo la fidanzata, non vedendolo tornare, si era messa alla guida dell'auto per andare a cercarlo. Ma dopo pochi metri, i carabinieri l'hanno fermata e sottoposta all'alcool test. Una verifica che le è costata il ritiro immediato della patente. Qualche metro più avanti Fabrizio era già stato investito. 

Il pubblico ministero Silvia Magnini, del tribunale di Siena, ha aperto un fascicolo per omicidio stradale e sta procedendo con le indagini per capire l'esatta dinamica dell'incidente. Resta da chiarire un punto cruciale, come è avvenuto l'impatto con l'automobile che lo ha travolto?

La discussione e poi la tragedia: le ultime ore di Fabrizio morto lungo la Siena-Perugia

Fabrizio Tramontana, 45enne nato a Umbertide, ma residente a Terontola, dopo aver lavorato come elettricista, era prossimo ad aprire un ristorante pub a Perugia. Tramontana era iscritto al partito di Matteo Salvini e la sera della tragedia, avvenuta alle primissime ore di sabato 30 novembre, lo aspettavano alla cena degli auguri della Lega a Firenze. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento