Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Hackerano account e richiedono somme di denaro: denunciate quattro persone

Vittima dei truffatori una titolare di una tabaccheria della Valtiberina, che insospettita si è rivolta ai carabinieri di Anghiari

Clonano account social e poi richiedono piccole somme di denaro alla titolare di un tabacchi: quattro persone denunciati per frode informatica.

I quattro soggetti, alcuni dei quali con alle spalle numerosi precedenti di polizia per reati dello stesso tipo, hanno messo in atto un complesso sistema fraudolento, avvalendosi di un discreto know-how informatico. Vittima della frode informatica la titolare di negozio di Sali e Tabacchi della Valtiberina che, come molti esercenti commerciali fanno, ha in gestione una pagina su un social network estremamente diffuso, utilizzata anche per pubblicizzare la propria attività. I malviventi sono partiti proprio da quella pagina per risalire agli assidui frequentatori del negozio, si sono dunque “impossessati” delle loro identità clonandone gli account; in seguito hanno effettuato richieste di piccole somme di denaro (per un totale complessivo di circa duemila euro) alla titolare dell’attività che ha prima effettuato i versamenti, ma poi insospettita si è rivolta ai carabinieri i quali mediante una complessa attività anche di natura tecnica, sono riusciti a risalire agli autori, immediatamente denunciati per il reato di frode informatica. I profili hackerati, nonché il conto corrente dove facevano confluire il denaro, sono stati resi inutilizzabili, perché posti sotto sequestro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hackerano account e richiedono somme di denaro: denunciate quattro persone

ArezzoNotizie è in caricamento