Cronaca

Freddo e gelo, ecco la prima neve in Pratomagno. Minime da brivido: Ortignano scende a meno 4 gradi

Le temperature sono scese in picchiata in tutta la provincia. I dati

Pratomagno

E' arrivata. La prima neve dell'autunno è scesa sull'Aretino. Protagonista - dopo la vetta più alta, ovvero quella di Monte Falco - lo splendido Pratomagno, che come per magia ha cambiato volto, sotto una leggera coltre. Le immagini hanno fatto il giro dei social e sono davvero suggestive. Il sole, il ghiaccio, il manto bianco: tutto quello che gli appassionati dell'inverno sognavano da mesi. Lo testimoniano le immagini, come sempre splendide, condivise sul Facebook nella pagina dedicata al Pratomagno, che vi mostriamo nella nostra gallery. 

Nel frattempo anche le temperature sono scese in picchiata in tutta la provincia. Gli aretini se ne sono accorti questa mattina, non appena hanno messo il naso fuori casa:

Stamani risveglio decisamente freddo nella nostra provincia - spiegano gli esperti di Arezzo Meteo - specie nelle zone più riparate dal vento (la ventilazione disturba l'irraggiamento notturno con cielo sereno e rimescola gli strati di aria).

I valori sono scesi sotto lo zero in numerose località. La più fredda è stata Ortignano con -4,4, seguita da Monterchi con -3,9, Badia Agnano -3,6, Chiani -3,3 Mercatale -2,8, Palazzo del Pero -2,3 (che perde stavolta il suo primato di località più fredda di Arezzo). A San Fabiano, a ridosso della città, la colonnina di mercurio è scesa fino a 1,6 gradi. 

Attenzione però: già da domani è previsto un innalzamento di temperature e la lieve coltre di neve presente sulle alture è destinata a sciogliersi presto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddo e gelo, ecco la prima neve in Pratomagno. Minime da brivido: Ortignano scende a meno 4 gradi

ArezzoNotizie è in caricamento