Cronaca Saione / Via Vittorio Veneto

"Hermann Goering sindaco di Arezzo", frase che inneggia al criminale nazista nel sottopasso di via Veneto

Non è passata inosservata a chi passando l'ha letta perché fa riferimento al braccio destro di Hitler, condannato a morte al processo di Norimberga

Una frase di stampo nazista, di recente scrittura, è apparsa nel sottopassaggio di via Vittorio Veneto ad Arezzo. "Hermann Goering sindaco di Arezzo" è il messaggio lasciato da ignoti. E' vergato con la bomboletta nera sulla parete e inneggia al criminale nazista braccio destro di Hitler, auspicando, come se fosse possibile, averlo alla guida della città. Una scritta che dovrebbe essere rimossa quanto prima. Goering è stato luogotentente di Hitler, uno dei principali sostenitori di tutti i crimini nazisti, fu Maresciallo del Reich, creò la polizia segreta, dirigendo le attività repressive e il sistema di sterminio. Si caratterizzò per la brutale violenza e uno stile di vita stravagante e dissoluto. Quando si consegnò agli Alleati venne condannato a morte nel processo di Norimberga, ma si suicidò alla vigilia dell'esecuzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hermann Goering sindaco di Arezzo", frase che inneggia al criminale nazista nel sottopasso di via Veneto

ArezzoNotizie è in caricamento