Cronaca

Folla e commozione a Castroncello per l'addio a Sauro Perugini. Deceduta anche l'altra persona coinvolta nel sinistro

Un muro di folla attorno alla piccola chiesa di Castroncello. Sabato pomeriggio è stato dato l'ultimo saluto a Sauro Perugini, 41enne dipendente di una ditta di Chiusi (Si) originario della frazione di Castiglion Fiorentino, che ha perso la vita...

Un muro di folla attorno alla piccola chiesa di Castroncello. Sabato pomeriggio è stato dato l'ultimo saluto a Sauro Perugini, 41enne dipendente di una ditta di Chiusi (Si) originario della frazione di Castiglion Fiorentino, che ha perso la vita in un incidente stradale nel comune di Città della Pieve (Pg) la mattina del 26 marzo scorso.

Centinaia di persone si sono assiepate fuori dalla struttura che non poteva contenere il grande afflusso di amici, congiunti e conoscenti della vittima. Successivamente le onoranze funebri Pepi e Pantini hanno provveduto alla tumulazione del corpo nel cimitero di Castroncello.

Nello stesso giorno, sabato 31 marzo, è arrivata la notizia della morte dell'altra persona coinvolta nel sinistro, Massimo Del Grasso, 53 anni.

Il frontale era avvenuto in località Le Cardete, lungo la strada che collega la frazione di Città della Pieve Po' Bandino con quella di Ponticelli. Sauro Perugini era addetto di una ditta dell'indotto di Telecom, che si occupa della manutenzione della linee telefoniche. Stava per attaccare al lavoro, ma poco prima di arrivare, la sua Ford Focus si è trovata davanti una Volkswagen Golf e non l'ha evitata. Lo schianto ha ferito mortalmente Perugini e gravemente l'altro conducente, residente a Ponticelli, al volante della Golf. Il 53enne si è spento dopo 5 giorni di agonia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folla e commozione a Castroncello per l'addio a Sauro Perugini. Deceduta anche l'altra persona coinvolta nel sinistro

ArezzoNotizie è in caricamento