Cronaca

Folgorato mentre lavora per sostituire un palo della luce: muore operaio 33enne

Grave incidente sul lavoro questo pomeriggio a Monte San Savino. Erano le 16 circa quando a Le Vertighe un 33enne è stato folgorato da una scarica elettrica mentre stava lavorando alla sostituzione di un palo nei pressi del santuario. L'operaio...

IMG-20180821-WA0028

Grave incidente sul lavoro questo pomeriggio a Monte San Savino. Erano le 16 circa quando a Le Vertighe un 33enne è stato folgorato da una scarica elettrica mentre stava lavorando alla sostituzione di un palo nei pressi del santuario. L'operaio, residente a Pescocostanzo in provincia de L'Aquila, non ce l'ha fatta, è deceduto dopo essere stato trasferito a Siena.

L'incidente

Secondo una prima ricostruzione l'uomo - che lavorava per l'azienda abruzzese del Consorzio Italwork per conto di Enel - insieme a due colleghi, stava sostituendo un palo della luce. Avevano tolto il vecchio palo e stavano spostando quello nuovo per posizionarlo, quando è stato toccato un cavo dell'alta tensione. Si è così generata una scarica elettrica che ha folgorato il giovane.

Delle 19 la notizia del decesso. L'uomo era stato portato in terapia intensiva, ma tutti i tentativi di salvarlo sono stati vani.

Sul posto è accorso anche il Pisll dell'Asl Toscana Sud Est ed i carabinieri di Monte San Savino.

Due morti bianche oggi in Toscana

Si tratta del secondo incidente mortale in Toscana avvenuto quest'oggi. Anche a Carrara un portuale ha perso la vita schiacciato da un carrello elevatore in manovra. Nella provincia di Arezzo è il quarto decesso sul lavoro dall'inizio di questo tragico 2018.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgorato mentre lavora per sostituire un palo della luce: muore operaio 33enne

ArezzoNotizie è in caricamento