rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Il caso

Focolaio Covid nella Rsa aretina: contagiati 15 ospiti e 4 suore

La situazione della casa di riposo di San Giuliano è monitorata dalla Asl, ma non appare preoccupante: nessuno dei pazienti è stato trasferito. I positivi si trovano isolati all'interno della struttura

C'è un focolaio Covid all'interno di una residenza per anziani di Arezzo: si tratta dalla Rsa "Rosa Moretti" di San Giuliano. Sono 19 le persone che fanno parte della struttura che attualmente risultano positive. Adesso sono tutte in attesa di essere sottoposte a un nuovo giro di tamponi.

Asintomatici o paucisintomatici

La situazione viene monitorata dalla Asl Toscana Sud Est, nella persona del direttore della zona distretto di Arezzo dottor Evaristo Giglio, ma senza preoccupazione: al momento nessuno dei positivi manifesta conseguenze allarmanti, tutti sono asintomatici o paucisintomatici.

Il fotografia dei positivi all'interno della casa di riposo è relativa alla giornata di ieri, mercoledì 5 gennaio: sono 15 gli ospiti contagiatisi, mentre 4 sono le suore - che operano all'interno della struttura prendendosi cura degli anziani - risultate positive. Complessivamente le persone ospitate nella Rsa "Rosa Moretti" sono venti: nessuno dei pazienti positivi è stato trasferito, ma sono stati disposti percorsi separati per contagiati e negativi.

Come detto, il focolaio non desta al momento allarme nei vertici Asl nonostante la presenza di pazienti fragili, in considerazione del fatto che tutti gli anziani ospiti sono stati sottoposti alla terza dose di vaccino anti Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Focolaio Covid nella Rsa aretina: contagiati 15 ospiti e 4 suore

ArezzoNotizie è in caricamento