Cronaca

Festa e hashish in un'abitazione: Fiamme gialle scoprono sette giovani. Una denuncia e multe da 400 euro

Il proprietario è stato denunciato dopo che i finanzieri hanno trovato 50 grammi di hashish. Per gli ospiti scattano le sanzioni per non aver rispettato le misure di contenimento della pandemia

Una festa privata in una villetta di Castelfranco Piandicò alla quale partecipavano sette giovani, tra i 20 e i 30 anni, è stata scoperta dai militari della compagnia di San Giovanni Valdarno della Guardia di Finanza, che hanno anche trovato e sequestrato 50 grammi di hashish nascosti. 

I finanzieri hanno raccolto la chiamata di un residente della zona che segnalava "in prima battuta", una "singolare e poco verosimile presenza in un villino di una festa in corso di svolgimento". I finazieri hanno così svolto degli accertamenti e dopo aver individuato l’immobile hanno deciso di procedere con una perquisizione. Hanno così trovato l’hashish ben nascosto all’interno di un contatore elettrico dell’abitazione, con tanto di bilancini di precisione.

Nei confronti di una delle persone che risiedono nell'abitazione è scattata la denuncia all’autorità giudiziaria per detenzione di sostanze stupefacenti, mentre per l’altra è partita la segnalazione alla Prefettura di Arezzo, quale consumatore.

I cinque ospiti presenti alla festa, tutti valdarnesi, sono stati sanzionati per inosservanza dei provvedimenti governativi, con una multa di 400 euro ciascuno.

"L’operazione - spiegano le Fiamme gialle -, conferma ancora una volta l’impegno della Guardia di Finanza nella salvaguardia della legalità, a contrasto degli illeciti in materia di sostanze stupefacenti e di sicurezza sanitaria, a tutela della collettività, secondo l’indirizzo delle autorita’ di vertice ed in raccordo con la locale prefettura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa e hashish in un'abitazione: Fiamme gialle scoprono sette giovani. Una denuncia e multe da 400 euro

ArezzoNotizie è in caricamento