Cronaca San Leo

"Feste" nei parchi e rifiuti abbandonati: "Anche a San Leo esempi di inciviltà"

Non solo a Villa Severi. Altri parchi aretini sono costantemente presi di mira e lasciati in pessime condizioni dopo "party" e bagordi. Ragazzini, nella maggior parte dei casi, che fanno merende, spuntini o bevono bibite e birra lasciando avanzi e...

dav-112

Non solo a Villa Severi. Altri parchi aretini sono costantemente presi di mira e lasciati in pessime condizioni dopo "party" e bagordi. Ragazzini, nella maggior parte dei casi, che fanno merende, spuntini o bevono bibite e birra lasciando avanzi e contenitori su tavoli e panchine. A raccontare l'ennesimo episodio è un nostro lettore, che spiega come al parco della zona San Leo davanti alla Farmacia comunale si trovino "delle panchine con o senza tavoli. Lo spettacolo quotidiano lo vedete da voi nelle immagini. Ma la cosa incredibile è che a 10 metri (esagero per eccesso) dalle stesse, ci sono 3 bidoni della spazzatura e altre due ceste piccole dove poter riporre i rifiuti". E aggiunge: "Segnalo anche che ci sono feci di cane ovunque. Non si cammina in alcuni punti. Di sera io, quando esco con il mio cano, mi aiuto con la lampadina del cellulare o con la torcia. E poi ci sono rifiuti di plastica ovunque, in qualunque fosso, anche in luoghi dove non ti immagini possa arrivare".

Dovrebbe essere un parco dove le famiglie portano i bambini, per giocare in libertà. L'inciviltà invece lo sta rovinando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Feste" nei parchi e rifiuti abbandonati: "Anche a San Leo esempi di inciviltà"

ArezzoNotizie è in caricamento