Polizia, un anno di lotta al crimine: cinque chili di droga sequestrati in media ogni mese

I numeri (quello sugli stupefacenti è una media mensile) raccontano un anno di attività della Polizia

Esserci sempre. Due parole, un hashtag ma anche un vero e proprio motto: quello della Polizia di Stato che da 167 anni è sempre al fianco degli italiani e degli aretini. E proprio questa mattina, alle ore 11 presso il Teatro Petrarca di Arezzo, si celebrerà l'Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, alla presenza delle autorità e dei cittadini che vorranno esserci. 

"L’evento - spiega la Questura in una nota - vuole essere, come di consueto, anche l’occasione per tracciare un bilancio dell’attività della Polizia nella Provincia di Arezzo, per un anno operativo intenso e contraddistinto dal conseguimento di risultati positivi in tema di contrasto al crimine e che hanno permesso di mantenere elevati gli standard di sicurezza".

12 mesi di lotta al crimine

Durante la cerimonia verranno consegnati dei riconoscimenti ai poliziotti e alle poliziotte che si sono distinti nel loro operato in questi ultimi 12 mesi. Un periodo intenso, nel quale la lotta al crimine è stata serrata. Tanto che gli operatori di polizia della Questura e delle Specialità hanno arrestato 156 persone - in pratica una ogni due giorni - e ne hanno denunciate 767. Sono stati poi segnalati come assuntori di stupefacenti 113 soggetti.

"Sono stati sequestrati complessivamente - spiega la Questura - oltre 55 chilogrammi di sostanze stupefacenti di vario tipo e 95470 litri di gasolio per autotrazione di provenienza illecita.
Dal Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica sono state sottoposte a rilievi foto dattiloscopici n. 2860 persone ed eseguiti n. 210 sopralluoghi relativi ad eventi delittuosi. Sono stati poi effettuati 640 narcotest. Sono stati identificati 12 autori di reati grazie al rilevamento ed alla comparazione delle impronte digitali raccolte sui luoghi della commissione dell’illecito".

Nell’ambito delle attività svolte dalla Divisione Polizia Anticrimine, sono stati sottoposti ad avviso orale del questore 54 pregiudicati, ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica e 213 sono stati rimpatriati con foglio di via obbligatorio, verso il comune di residenza.

Lotta serrata anche contro lo stalking e la violenza di genere. Nell'ultimo anno sono stati emessi 30 provvedimenti di ammonimento per comportamenti, alla luce anche degli ultimi riferimenti normativi che hanno contribuito per un incisivo ed immediato contrasto al predetto fenomeno.  

Altrettanto proficua l’attività della Polizia Amministrativa e Sociale, che si è estrinsecata nel rilascio e/o rinnovo, in collaborazione con i Commissariati di Montevarchi e Sansepolcro, di 9773 passaporti, 1112 fogli di accompagnamento (per espatrio) per minori di 14 anni, n. 2378 licenze di porto di fucile uso caccia, n. 15 licenze di lavorazione e commercio preziosi, nonchè nella trattazione di 1692 denunce di detenzione e trasporto armi. Sono state elevate 42 contravvenzioni per illeciti amministrativi e sono stati revocati o respinti 48 porti di fucile. 
Da non sottacersi la sospensione di  2 licenze di pubblici esercizi - operate ex art. 100 del T.U.L.P.S. - e la sospensione di una licenza di commercio oggetti preziosi.
Nell’ambito dello stesso Ufficio sono inoltre in atto, a seguito dell’emanazione di recenti provvedimenti normativi in materia, le complesse procedure di verifica della permanenza, in capo a tutti i numerosissimi detentori di armi, del possesso dei relativi requisiti psicofisici.
Particolarmente impegnativa anche l’attività dell’Ufficio Immigrazione, che ha rilasciato 9666 permessi di soggiorno e trattato 1020 istanze di cittadinanza italiana, 170 pratiche di riconoscimento dello status di rifugiato. L’Ufficio è -stato altresì impegnato, nell’accoglienza in provincia di ben 674 cittadini stranieri di varia nazionalità, in relazione all’emergenza in atto, derivante dall’afflusso di migranti provenienti dal Nord Africa. Nel periodo interessato sono stati altresì emessi 62 provvedimenti di espulsione, di cui: 3 con partenza volontaria e 4 con accompagnamento alla frontiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quest’ultima attività ha determinato un gravoso impegno ed un incremento delle risorse da impegnare su tale ambito per le previste ed obbligatorie procedure concernenti il fotosegnalamento prima e la trattazione, poi, delle pratiche riguardanti le istanze di richiesta di asilo politico e/o protezione umanitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento