Si staccano rocce dalla scogliera: ferita famiglia aretina al mare

E' successo nei pressi della Buca delle Fate, nel Golfo di Baratti in provincia di Livorno. Tre persone in ospedale: il padre e due figlie minorenni. Il recupero in barca

La zona della Buca delle Fate

Un padre e le sue due figlie adolescenti, residenti in Vadarno, sono rimasti feriti dalle pietre che si sono staccate da una scogliera mentre si trovavano sotto, sulla spiaggia della Buca delle Fate, sul promontorio roccioso del Golfo di Baratti, tra Piombino e Baratti, in provincia di Livorno. E' accaduto ieri intorno alle 13.

Sul posto, difficilmente raggiungibile via terra, è intervenuta la capitaneria di Piombino che ha allertato e inviato un'imbarcazione privata con a bordo personale del 118 alla spiaggia per prestare più rapidamente soccorso ai feriti. L'imbarcazione - riferisce l'Adnkronos - si è poi diretta al porto di Baratti dove i tre feriti sono stati presi in carico da ambulanze della Croce Rossa con medico a bordo. Attivato anche l'elisoccorso.

I tre feriti sono stati trasportati all'ospedale di Piombino per le cure del caso. Il padre e una dele figlie sono rimasti leggermente feriti dalla caduta delle pietre mentre l'altra ragazzina è in condizioni più serie (codice giallo) ma non in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Nuove regole allo studio per Natale e Capodanno: verso il Dpcm del 3 dicembre

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Nuovi assetti bancari in provincia:18 filiali Ubi passano a Bper. Tra queste anche la sede storica di Banca Etruria

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento