menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ambulanza-pronto-soccorso3

ambulanza-pronto-soccorso3

Famiglia intossicata da monossido: bimba di 7 anni trasferita in camera iperbarica

Le condizioni più preoccupanti, anche se fortunatamente non è in pericolo di vita, sono quelle di una bambina di sette anni che questa mattina è rimasta intossicata da monossido di carbonio mentre si trovava in casa propria. A causa del cattivo...

Le condizioni più preoccupanti, anche se fortunatamente non è in pericolo di vita, sono quelle di una bambina di sette anni che questa mattina è rimasta intossicata da monossido di carbonio mentre si trovava in casa propria.

A causa del cattivo funzionamento della canna fumaria, probabilmente ostruita da un nido, la stanza dove si trovava la piccola ben presto si è riempita di fumo. L'episodio è avvenuto in zona San Firenze.

I genitori della piccola dopo essersi accorti della situazione l'hanno presa e caricata in auto e trasportata immediatamente al pronto soccorso dell'ospedale San Donato.

Dopo essere stata visitata i medici aretini hanno deciso di disporne il trasferimento all'ospedale di Careggi in camera iperbarica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento