Cronaca

Evade dopo rapina e furto: arrestato alla stazione di Arezzo mentre prende il treno per scappare

In manette un ragazzo di 28 anni che si trovava in una comunità nel comune di Capolona

Il secondo arresto è stato eseguito nei confronti di un uomo italiano, classe 1991, il quale era evaso da una comunità nel comune di Capolona dove stava scontando gli arresti domiciliari per i reati di furto e rapina. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile e quelli della stazione di Arezzo, tempestivamente allertati dell’evasione, sono riusciti ad individuarlo e bloccarlo alla stazione ferroviaria di Arezzo, dove l'uomo stava per prendere un treno. Informata della violazione della misura cautelare, il giudice ha disposto l’aggravamento della stessa e, nella giornata di ieri, l’uomo è stato così condotto dai carabinieri della stazione di Subbiano presso la casa circondariale di Arezzo per continuare a scontare la pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dopo rapina e furto: arrestato alla stazione di Arezzo mentre prende il treno per scappare

ArezzoNotizie è in caricamento