Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Fuga prima di Natale: arrestati per spaccio e ai domiciliari, vanno a spasso

I due sono stati sorpresi fuori dall'abitazione dai carabinieri delle stazioni di Montevarchi e di Levane. Era stati arrestati con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti

Controlli dei militri dell'Arma di San Giovanni Valdarno sulle persone sottoposte ad arresti domiciliari.

Nei giorni scorsi i carabinieri delle stazioni di Montevarchi e Levane hanno denunciato due pregiudicati di origine albanese, uno sottoposto al regime degli arresti domiciliari, l’altro invece in stato di detenzione domiciliare: nel corso di numerose occasioni non hanno risposto ai controlli dei carabinieri venendo meno così agli obblighi previsti dalla legge e dalle misure restrittive in atto.

I due avevano commesso numerosi reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti nel Valdarno aretino, oltre ad essere stati deferiti, si potrebbe aggravare la misura cautelare a cui sono sottoposti.

I controlli continueranno nei prossimi giorni per sventare eventuali comportamenti illeciti come la sottrazione alle prescrizioni imposte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga prima di Natale: arrestati per spaccio e ai domiciliari, vanno a spasso

ArezzoNotizie è in caricamento