Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Escursionista disperso salvato dal Sast

Recuperato dopo una giornata disperso nei pressi del Monte Falterona. Una squadra di volontari del Sast (Soccorso alpino speleologico della Toscana) della stazione Monte Falterona, in collaborazione con una squadra del Saer (Soccorso Alpino...

monte-falco-burraia-neve-aprile-2017

Recuperato dopo una giornata disperso nei pressi del Monte Falterona.

Una squadra di volontari del Sast (Soccorso alpino speleologico della Toscana) della stazione Monte Falterona, in collaborazione con una squadra del Saer (Soccorso Alpino Emilia Romagna), si è messa alla ricerca nelle vicinanze del Rifugio Città di Forlì (Campigna, Parco Naz. Foreste Casentinesi) per il mancato rientro di un escursionista.

L'uomo, di Marradi, era partito stamani con le ciaspole da Castagno d'Andrea (San Godenzo) per arrivare al Rifugio Città di Forlì (Prati della Burraia, Campigna), in territorio romagnolo. Era stato sentito l'ultima volta intorno alle ore 17,30 e in quel momento si trovava sul sentiero 00 tra il Monte Falterona ed il Monte Falco. Poi non era più raggiungibile telefonicamente. È stato ritrovato attorno a mezzanotte, in buone condizioni di salute, nel territorio di Pratovecchio Stia.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista disperso salvato dal Sast

ArezzoNotizie è in caricamento