Esche avvelenate, ancora allarme alla Marchionna. Appello su Facebook

Ancora polpette avvelenate, ancora paura alla Marchionna. In due giorni due cani avrebbero perso la vita. L'allarme è stato lanciato su Facebook, con un post nel gruppo "Sei di Arezzo se...". Un membro del gruppo scrive: “Continuano a mettere...

esche_avvelenate (4)

Ancora polpette avvelenate, ancora paura alla Marchionna. In due giorni due cani avrebbero perso la vita. L'allarme è stato lanciato su Facebook, con un post nel gruppo "Sei di Arezzo se...". Un membro del gruppo scrive: “Continuano a mettere polpette avvelenate per i cani qua alla Marchionna... come si può fare a beccare sti’ bastardi?”.

Torna dunque la paura in una delle zone più colpite dal fenomeno. Già ad inizio agosto si verificò un episodio analogo: un cane morì, uno fu ridotto in come e un terzo ferito gravemente. Tutto nel parco di via Funghini.

E i residenti, addolorati da queste vicende, lanciano appelli e c'è chi offre ricompense a chi sia in grado di dare indicazioni sull'autore di simili gesti che sono veri e propri reati perseguibili penalmente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto d'archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento