Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ennesimo assalto al bar Tropical di via Romana, banditi in fuga senza bottino

Ennesimo colpo tentato in via Romana ad Arezzo, ai danni del bar Tropical. I banditi, nottetempo, hanno cercato di forzare l'ingresso, ma è andata loro male: l'allarme ha fatto il suo dovere e il proprietario, che abita a 400 metri di distanza, in...

Ennesimo colpo tentato in via Romana ad Arezzo, ai danni del bar Tropical. I banditi, nottetempo, hanno cercato di forzare l'ingresso, ma è andata loro male: l'allarme ha fatto il suo dovere e il proprietario, che abita a 400 metri di distanza, in pochi minuti era sul posto. Dei potenziali ladri, però, nessuna traccia.

Stavolta è andata bene, meno nel passato. Ad aprile il penultimo assalto che aveva fruttato ai malviventi un sostanzioso bottino, contenuto nel cambiamonete. Il macchinario, posizionato vicino alle slot, era stato portato via, dopo che i ladri avevano avevano forzato la saracinesca e scassinato la porta d'ingresso. Subito dopo il colpo, il proprietario Marino si era così sfogato.

E’ la quinta volta che subiamo questi tipi di attacchi – aveva detto Marino – due volte tentativi di furto che non sono andati a buon fine, una tentata rapina in pieno giorno con una siringa puntata a mia figlia, questo furto ed il primo quasi dieci anni fa, quando rimasero nel bar diverse ore perché era chiuso e lo devastarono.

Lo sfogo del titolare dopo il colpo di aprile

Video popolari

Ennesimo assalto al bar Tropical di via Romana, banditi in fuga senza bottino

ArezzoNotizie è in caricamento