Cronaca

Stato di emergenza regionale per i danni del maltempo: la Toscana stanzia subito 500mila euro

La Regione Toscana ha dichiarato lo stato di emergenza a seguito dell'ondata di maltempo che si è abbattutta sul territorio lunedì scorso

La Regione Toscana ha dichiarato lo stato di emergenza a seguito dell'ondata di maltempo che si è abbattutta sul territorio lunedì scorso. E adesso, in attesa di individuare i comuni più colpiti, arriva un primo stanziamento di 500mila euro. Lo ha deciso la giunta regionale in relazione all'ondata di maltempo che ha colpito anche la Toscana a inizio settimana. Le risorse serviranno a far fronte alle spese sostenute dalla macchina dei soccorsi che ha dovuto attivarsi in varie zone della regione per far fronte ai danni del vento, delle mareggiate, delle intense e violente precipitazioni. Lo stanziamento sarà ratificato nella delibera attuativa dello stato di emergenza regionale.

E' un primo intervento – ha spiegato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi – per dare una risposta alla complessa macchina di protezione civile che si è mobilitata in maniera capillare in Toscana, permettendo di far fronte a questa emergenza. Nell'attesa che sia rapidamente stabilita l'entità precisa dei danni provocati dal maltempo, martedì prossimo andrò a Grosseto per compiere un sopralluogo nelle aree più colpite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stato di emergenza regionale per i danni del maltempo: la Toscana stanzia subito 500mila euro

ArezzoNotizie è in caricamento